Test cardiovascolare da sforzo

SSN Prestazione erogata anche con il Servizio Sanitario Nazionale

Il test da sforzo è un esame che consiste nella registrazione di un elettrocardiogramma durante l’esecuzione di uno sforzo fisico (una pedalata su una cyclette, oppure una marcia su un tappeto rotante che varia in velocità e pendenza) Entità e durata dello sforzo vengono stabilite dal Cardiologo per ogni singolo paziente.
L’esame viene eseguito alla presenza dello Specialista Cardiologo e di un’Infermiera professionale.
L’ obiettivo di questo test è di documentare la presenza di una ischemia cardiaca (cioè ridotto apporto di sangue al muscolo cardiaco) e quindi di una possibile malattia coronarica.
Se si raggiunge almeno l’85% della frequenza massimale la prova è considerata conclusiva e quindi interpretabile.

Indicazioni

Questo esame è indicato nella diagnosi e nella valutazione dell’angina (dolore al petto causato da insufficienza coronarica).
Il test serve a mettere a punto una adeguata terapia, ma viene anche utilizzato per misurare le capacità di lavoro sia in soggetti cardiopatici che in soggetti sani (per idoneità lavorativa o sportiva e per fini assicurativi); l’esame viene infine utilizzato per valutare il comportamento sotto sforzo in pazienti portatori di aritmie cardiache.

Controindicazioni

L’elenco delle controindicazioni all’esecuzione di un test da sforzo comprende:
Ipertensione arteriosa severa (PA maggiore 200/120), scompenso cardiaco conclamato (classe III e IV NYHA), miocardite/pericardite acuta, angina instabile severa, Infarto miocardio acuto, aritmie gravi/minacciose, non controllate con la terapia, stenosi aortica severa, aneurisma dissecante dell’aorta, embolia polmonare o sistemica recente, grave ostruzione all’efflusso ventricolare, stenosi polmonare severa, valvulopatia mitralica con elevato gradiente transvalvolare o grave rigurgito, cardiomiopatia ipertrofica ostruttiva, stenosi carotidea severa.

 

Modalità di esecuzione dell’esame

Consigliamo al paziente di indossare un abbigliamento comodo, come una tuta da ginnastica o pantaloncini e scarpe comode. Il paziente pedala su una cyclette a resistenza progressivamente crescente oppure marcia su un tappeto che ruota con velocità e pendenza crescenti, costantemente collegato a un elettrocardiografo e ad un apparecchio per la misurazione della pressione arteriosa.

L’esame avrà la durata indicativa di circa 6-15 minuti, seguito da altri 10 minuti di defaticamento.

Leggere Le note informative allegate in basso.


Prenota "Test cardiovascolare da sforzo"

Prenota la tua visita o esame in pochi secondi!

Prenota

Documenti


Servizi correlati



Équipe